Insieme per Elia: dona anche tu!

“Insieme per Elia!”: FedEmo e Fondazione Paracelso hanno avviato una raccolta fondi finalizzata all’acquisto di protesi bioniche in grado di ripristinare parte delle funzioni di mobilità perse da Elia a seguito di un grave incidente.

È possibile partecipare alla raccolta fondi a supporto di Elia

  • effettuando una donazione con versamento tramite carta di credito o Paypal
  • con un bonifico bancario sul conto corrente aperto da FedEmo e appositamente dedicato alla raccolta a suo favore.
    c/c 310101278 intestato a Federazione Associazioni Emofilici
    IBAN: IT62W0848730751000310101278
    Causale: Insieme per Elia!

Elia ha 23 anni, è un emofilico A grave, che vive in provincia di Arezzo. Nel 2018 Elia a  seguito di un incidente ha riportato una lesione midollare traumatica e la paralisi degli arti inferiori. Da quel momento Elia ha intrapreso un lungo percorso di riabilitazione e di adattamento a questa nuova “realtà” che non gli consente più di camminare. Ma non si è abbattuto cercando ogni opportunità per migliorare la sua condizione  fino a valutare il possibile utilizzo di protesi bioniche  che sfruttando le residue funzionalità ancora presenti assicurino il recupero parziale delle mobilità e autonomia perdute.

Un percorso durato mesi, che è già costato ad Elia importanti sacrifici economici, ha consentito la messa a punto di avanzate protesi bioniche, personalizzate sulla sua specifica condizione, che potrebbero rappresentare per lui una possibilità reale di tornare a camminare.

Il costo di queste protesi ad alta tecnologia è molto elevato – 140.000 euro – una spesa che Elia e la sua famiglia non sono in grado di sostenere. Da qui la volontà di intraprendere una raccolta fondi a suo favore per permettere l’acquisto degli ausili a lui necessari.

Un gruppo di lavoro appositamente costituito, che include la figura di un fisiatra della Casa di Cura “Domus Salutis” di Brescia specializzata nei processi riabilitativi, seguirà nel tempo tutte le attività necessarie a beneficio del ragazzo.

Noi tutti possiamo aiutarlo a realizzare il suo sogno partecipando alla raccolta fondi ed effettuando una donazione:

  • con versamento tramite carta di credito o Paypal oppure 
  • con un bonifico bancario sul conto corrente aperto da FedEmo e appositamente dedicato alla raccolta a suo favore.
    c/c 310101278 intestato a Federazione Associazioni Emofilici
    IBAN: IT62W0848730751000310101278
    Causale: Insieme per Elia!

 

Per saperne di più

  • Visite: 101

“Un castello da vivere” - In gara a Giulianova la passione per i castelli di sabbia

Non poteva mancare, anche quest’anno, a Giulianova, la bella consuetudine dei castelli di sabbia. L’evento, che è stato per anni un appuntamento fisso e molto atteso, sta tornando ad occupare un posto privilegiato nelle iniziative dell’estate giuliese.

Grazie a “Un castello da vivere”, con il patrocinio del Comune, i giorni tra il 5 e il 10 luglio saranno sotto il segno delle sculture di sabbia.

  • Visite: 90

Giro d'Italia - Uno sprint per le cure palliative pediatriche

Domenica 3 luglio 2022 a Pescara, lungomare Matteotti, dalle ore 9:00- 12:00 passeggiata inclusiva e testimonianze a cura dello Sportello Malattie Rare ASL Pescara con la partecipazione dei Professionisti di:

  • Visite: 98

Sport, disabilità e tutele giuridiche: diritti, traguardi e prospettive

Convegno AIGA

Gentilissimi tutti, il prossimo venerdì 24 giugno 2022, dalle ore 15.30 alle ore 18.30, presso l'Aula Alessandrini del Tribunale di Pescara, si terrà il convegno organizzato dalla Sezione AIGA di Pescara dal titolo “Sport, disabilità e tutele giuridiche: diritti, traguardi e prospettive”.

  • Visite: 144

Dialoghi sull'emofilia A - Recanati

Tutte le domande che vorresti chiedere al tuo medico in un ambiente informale in compagnia di altre famiglie.

Un’occasione di aggiornamento sulle terapie innovative e sulla gestione quotidiana dell’emofilia.

Il 2 luglio 2022 SMC Media è lieta di invitarvi a Dialoghi sull'emofilia A che si terrà a Recanati.

  • Visite: 160

Rilasciati gli attestati per il corso di auto infusione per emofilici a Chieti

CHIETI 04/06/2022. Si è svolta la parte pratica del corso di auto infusione per emofilici e i loro caregiver rilasciando la certificazione del superamento del corso.

Grazie al corso di auto infusione gli emofilici si sono resi autosufficienti nell’infondersi il farmaco salvavita in modo autonomo e sicuro.

  • Visite: 159

Pagina 3 di 40